6:03 pm - Dom, Lug 27, 2014

20 Tesori Artistici

- Sella con decorazioni d’argento e corallo.

- Patata d’oro.

- Fisarmonica a bocca di corallo e ottone a forma di aragosta.

- Una vestaglia da notte in seta blu conservata in una boccia di cristallo sigillata con lacca rossa. Un’etichetta riporta la scritta: “Ninì”.

- Bastone da passeggio di ciliegio con pomello d’ottone e intarsi a forma di rampicanti in fiore.

- Anello in rame con solitario in malachite a forma di rombo.

- Corona d’alloro, le foglie sono sottili lamine d’argento e platino elegantemente lavorate.

- Cavigliera di cuoio con una decorazione di giada che rappresenta un’amazzone che combatte contro una medusa impugnando una spada e uno specchio.

- Collana di perle nere e bianche con pendaglio di corallo raffigurante una nave.

- Piatto d’oro con decorazioni d’aquile e falchi.

- Poggia piedi di ciliegio a forma di barca con battelliere sulla prua.

- Un calamaio di ceramica a forma di gallina.

- Fiori con petali d’avorio e stelo in argento.

- Una scultura realizzata intrecciando migliaia di forchette d’argento.

- Un piccolo orologio - pendaglio (grande quanto una noce) con cassa d’oro e catena d’argento e corallo.

- Un braciere di ottone a forma di nano che porta sulla testa un grosso barile di birra.

- Teiera di porcellana a forma di chioccia con cinque tazzine a forma di pulcini.

- Scorpione d’ottone con pungiglione d’argento e occhi di rubino.

- Clessidra a forma di ragno, le zampe sono d’argento, il corpo di cristallo con mercurio rosso all’interno.

- Guanti con artigli di vetro.

8:11 pm - Gio, Lug 24, 2014
2 note

Kobolds are considered the cannon fodder of every RPG, how do you turn them into a dangerous adversary? You give them an island-fortress in the middle of a river. Most of the kobolds live inside huts made of animal skin and bones, only their boss live inside a stone building (An old abandoned guard tower). There island is linked to the river banks via rope bridges (a la Indiana Jones & The Temple of Doom), there is also a secret underground passage with an exit in the nearby forest, useful for a quick escape or ambush the enemy from the back. Not only this kobold tribe is bold enough to attack travelers and not-so-well-escorted-merchants but they also raid the villages along the river and the boats passing by. 

I Coboldi sono considerati carne da cannone in ogni GDR, come possiamo renderli degli avversari temibili? Semplice! Li piazzi in un’isola-fortezza al centro di un fiume.

5:49 pm - Dom, Lug 20, 2014

20 basi (fisse e mobili) per il gruppo d’avventurieri

- Una fortezza di pietra su quattro ruote trascinata da centinaia di schiavi.

- Una casa galleggiante di legno.

- Un gigantesco barattolo di vetro volante.

- Una fortezza scavata all’interno di un faraglione.

- Una torre in grado di viaggiare nel sottosuolo.

- Un grosso carro coperto trainato da quattro minotuari.

- Una torre sospesa tra due montagne con delle possenti catene di adamantio.

- Un castello costruito sopra una nuvola solida.

- Una grossa botte riadattata come casa.

- Un ciottolo di fiume volante lungo 20 metri e largo 3, la superficie è abbastanza piatta da permettere di costruire degli edifici.

- Un gigantesco veicolo d’acciaio a forma di tartaruga marina in grado di muoversi sulla terra, sul mare e sotto di esso. All’interno sono presenti tutti le comodità e accessori necessari per un gruppo di avventurieri (cucina, stanze da letto, laboratori magici e alchemici, depositi protetti da porte rinforzate, ecc…)

- Una base segreta costruita all’interno di un cratere di un vulcano spento (come in 007 - Si vive solo due volte).

- Un gigantesco granchio con una fortezza sul suo carapace.

- Una fortezza costruita su di una gigantesca chiatta, la chiatta è spinta da quattro grosse ruote mosse da altrettanti mulini a vento.

- Una borsa conservante: all’interno c’è un nascondiglio segreto (magari i precedenti possessori occupano ancora il nascondiglio? Chi sono?)

- La torre invisibile.

- Una fortezza situata al centro di un fiume, protetta con specchi magici in grado di riflettere la luce solare per appiccare incendi e accecare i nemici.

- Una nave piazzata tra i rami di un albero da un gigante.

- Un’isola volante trascinata da balene volanti.

- Un golem di granito che porta sulle sue spalle una torre di marmo.

7:27 pm - Mer, Lug 16, 2014

Nei prossimi giorni pubblicherò in tre post il capitolo dedicato alla radiotecnica del libro di educazione tecnica di mio padre “Applicazioni Tecniche - Dante Mazzei - 1966”

C’è una lezione di base sull’elettrotenica e i componenti elettroni, una guida alla creazione di una radio a galena con un diodo al germanio e una più moderna (parliamo di metà anni ‘60) con un transistor.

Parte 1 di 3

Parte 2 di 3

Parte 3 di 3

Per scaricare l’intero capitolo come PDF fai click qui.

In the following days I’m going to post the chapter about radio technology from my father’s school textbook: “Applicazioni Tecniche - Dante Mazzei - 1966”

The text is in Italian, there are some basic lessons about radio technology and electronic components, a guide to make a crystal set with a germanium diode and a more “modern” (we are talking about the mid ‘60) transistor radio.

Part 1 of 3

Part 2 of 3

Part 3 of 3

Download the whole chapter as a PDF click here.

Following
Likes
More Likes
Install Headline
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.